Rocca Priora

Con i suoi 768 metri slm, Rocca Priora è il Comune piu' alto dei Castelli Romani.

Questo non è il solo primato che il paese può vantare: il verde dei prati, le sfumature dei boschi di castagno e l'aria sempre fresca catturano il visitatore.

Dagli anni '50 migliaia di romani hanno scelto Rocca Priora per le loro vacanze, in hotel e nelle case in affitto.

Negli anni, in molti hanno costruito qui le loro case dove trascorrere l'estate, fino a che queste abitazioni sono diventate le loro prime residenze, lontane dallo smog, dal traffico e dal caos.

Le origini di Rocca Priora sono molto remote; sembra che il paese occupi il sito dell' antica città di Corbio che fu oggetto di contese tra equi e romani. Alla fine del secolo XI divenne un castrum organizzato dipendente dai Conti del Tuscolo.

Nel 1353 Rocca Priora fu rasa al suolo per mano del tribuno Cola di Rienzo.
I Savelli, che ereditarono una rocca disastrata da guerre ed incursioni, realizzarono nel nucleo del borgo importanti edificazioni, quali il Palazzo Baronale, la chiesa dell'Assunta, la porta principale e le fortificazioni murarie.

Il monumento più importante di Rocca Priora è il Palazzo Baronale, oggi adibito a sede del comune.

Gli Eventi :

- A Gennaio la festa di S. Antonio Abate e la Sagra dello "Scottone";
- a Febbraio la festa di S. Biagio;
- a Luglio ed Agosto l' estate Roccapriorese;
- ad Agosto : Madonna della neve, Festa Patronale di S. Rocco;
- nella frazione di Colle di Fuori, sagra dell'agnello;
- a Settembre, nella frazione di Colle di Fuori sagra del fungo porcino.